CodeNews

Nucleo-F401RE: Step1 Blink !

Posted by in Elettronica, Programmazione

La scheda e’ arrivata: Partiamo ! Aperto il blister di plastica e data una prima occhiata alla scheda e’ giunto il momento di registrarsi sul portale developer.mbed.org, installare i driver e, come consigliato  aggiornare il firmware.   Installato il driver possiamo collegare la scheda alla porta usb del pc ed immediatamente vederemo apparire una nuova unità usb (NUCLEO) esattamente da 512KB come la memoria flash disponibile. Questo fatto ci da subito un idea di come funzionerà il caricamento delle nostre fatiche sulla scheda, infatti basterà copiare il codice compilato direttamente Read More

0

Nucleo-F401RE

Posted by in Elettronica

Qualche giorno fa, leggendo una rivista di elettronica, la mia attenzione e’ stata catturata da un articolo introduttivo sulla scheda  NUCLEO-F401RE In breve si tratta di una scheda microcontroller di caratteristiche hardware comparabili ad un  Arduino2 motorizzata da un ARM®32-bit Cortex®-M4  con fpu @84Mhz con 512KB di flash e 96KB di SRAM. Le specifiche precise si possono trovare al link che ho messo sopra. La cosa interessante oltre a tutta la dotazione di porte e periferiferiche standard (I2C,SPI,USART, ecc) è che pur usando logica a 3.3v i suoi pin supportano senza problemi Read More

DS18B20: sensore di temperatura

Posted by in Free

Il DS18B20 è un sensore di temperatura  che comunica tramite il protocollo 1-Wire bus. Il protocollo richiede solo un pin dell’Arduino e piu’ sensori possono essere collegati  sullo stesso bus. Nello schema e’ stato utilizzata l’alimentazione parassite power con il il pin3  Vdd collegato al pin 1 Gnd e un resistenza da 4,7 Kohm tra il pin 2 DQ e +5V Per utilizzare il sennsore e’ necessario installare nel IDE di Arduino la lib “OneWire” scaricabile qui Una volta  effettuati i collegamenti il e caricato lo sketch “18x20_Temperature” presente negli esempi della libreria Read More

0

Come visualizzare e killare da commandline le query su un server mysql

Posted by in Free

Capita di dover fermare una query in esecuzione  … mi loggo su mysql:

chiedo la lista dei processi:

uccido il processo/query desiderato:

  Link a questo articolo!

0

Collassare parti di contenuti in Drupal

Posted by in Free

In Drupal c’e’ un sistema semplice  per inserire all’interno di una pagina  un DIV nascondibile cliccando il classico triangolino apri/chiudi. Come prima cosa deve essere caricato lo script “collapse.js”. Per farlo basta aggiungere alla pagina la riga

o più semplicemente aggiungerlo al template della pagina se la funzione potrebbe  servirci  su tutto il sito. Chiaramente essendo un comando php se lo aggiungiamo al contenuto della pagina sarà necessario impostare il formato di input a “php code”. A questo punto non resta che aggiungere il seguente codice html al contenuto Read More

0

Cambiare il template dei blocchi in drupal

Posted by in Free

Template files are searched in the following order: block-[module]-[delta].tpl.php block-[module].tpl.php block-[region].tpl.php block.tpl.php For example, the user login block has a delta of ‘0’. If you put it in the left sidebar, when it’s rendered, PHPTemplate will search for the following templates in descending order: block-user-0.tpl.php block-user.tpl.php block-left.tpl.php block.tpl.php You can find the block’s module and delta by looking at the html source of a page: each block’s main DIV has the following classes and IDs: <div class=”block block-{module}” id=”block-{module}-{delta}”> Note that custom blocks created in the admin UI count as Read More

0

Keepalive. Mantenere aperta la sessione ssh

Posted by in Free

Capita spesso che i server per contenere l’uso delle risorse  buttino giù le connessioni superato un certo periodo di inattività. Nel caso delle connessioni ssh questo comportamento e’ parecchio fastidioso in quanto spesso costringe a  continue riconnessioni. l’impostazione del keepalive ci viene in aiuto. Scrivendo:

nel file /etc/ssh/ssh_config comunichiamo a ssh di inviare un pacchetto keepalive al server ogni 30 secondi evitando la disconnessione. L’impostazione può essere fatta anche a livello di utente inserendola nel file : /home/<utente>/.ssh/ssh_config invece che in /etc/ssh/ssh_config Link a questo articolo!

0

Come dare i comandi a s_client tramite un file di testo

Posted by in Free

Forse a qualcuno e’ capitato di dover impartire i comandi a s_client  e  ha provato a scrivere :

Il problema è che in questo modo non funziona in quanto s_client si aspetta di avere aperto sia lo stdin sia il socket ssl e quando l’stdin si chiude viene chiuso anche il socket perdendo la risposta dal server. Una soluzione è lasciare aperto l’stdin fino a quando il server non ha risposto:

in questo caso 20 secondi. Link a questo articolo!

0